Come preparare il bagaglio per un weekend in treno

tutti i segreti per viaggiare in treno senza problemi

Un weekend  in viaggio è sempre una delle gratificazioni più belle per chi ama viaggiare. Ma come preparare al meglio il bagaglio in caso di weekend in treno? Per prima cosa possiamo dire che c'è molta più libertà rispetto ai viaggi in aereo, non esistendo limitazioni particolari per i bagagli.  Allora ecco 3 consigli utili su come fare la valigia per un weekend in treno, senza dimenticare il necessario.

Quale valigia conviene utilizzare?

In treno, la scelta del materiale e della forma della valigia è quasi irrilevante perché non ci sono specifiche emesse dalle compagnie. Tuttavia, alcune opzioni potrebbero rivelarsi più pratiche di altre a seconda del tuo viaggio. Ad esempio, se viaggi con bambini è consigliabile un modello con le ruote, più trasportabile in ogni situazione, magari affiancato da uno zainetto o una borsa di dimensioni più piccole, dove tenere a portata di mano le cose utili durante il viaggio.

Se hai una coincidenza, scegli un borsone morbido con tracolla, facilmente posizionabile nella cappelliera del treno. In questo modo sarà più facile recuperarlo prima di scendere dal treno e trasportarlo con facilità anche se devi fare una corsa per il treno successivo.

Uno zainetto, infine, è la scelta migliore se hai in programma di fare un giro a destinazione prima di raggiungere il tuo alloggio. Se hai un modello con schienale traspirante e bilanciamento del peso (un po’ come quelli da montagna), sarà davvero perfetto!

Cosa mettere in valigia per un weekend?

Prendi carta e penna e dividi la lista delle cose da portare in tre parti: giorno, sera e accessori.Le prime due ti serviranno soprattutto per i vestiti, la terza per tutto il resto.

Per gli abiti è meglio scegliere capi “universali”, dai colori simili o facilmente abbinabili, in modo da ridurre al necessario la quantità di magliette, felpe e pantaloni da portarsi dietro

Un esempio: un paio di jeans può andar bene sia di giorno che di sera (soprattutto se hai in programma un weekend con gli amici.

La scelta ti dà molta flessibilità perché al mattino puoi indossarli con unat-shirt e alla sera con una camicia. Infine, portati dietro un cardigan o una felpa di un colore che sia facile da armonizzare con la maglietta o con la camicia, e magari anche con il cambio che indosserai il giorno successivo. In questo modo il risparmio di spazio è assicurato!

Attenzione: non dimenticare di consultare il meteo.È inutile portare un impermeabile se sono previsti sole e temperatura di 35°! Serve invece una sciarpa se farà parecchio freddo e, a quel punto, meglio scegliere quella che si adatta a tutti i vestiti che hai già messo in valigia.

Gli accessori… e i souvenir

Rispetto all’aereo, in treno hai massima libertà sul contenuto del tuo bagaglio: lame e liquidi non sono un problema. Per esempio, puoi portare con te sia il rasoio che la schiuma da barba se ti radi ogni giorno, oppure, portare il bagnoschiuma della tua fragranza e dimensione preferita, esattamente come a casa!

Una buona idea è quella di lasciare sempre un po’ di spazio in valigia, per i souvenir. Se vai in aereo, non potrai portare a casa una bottiglia per i tuoi cari a meno di non imbarcare un bagaglio extra, a un costo extra.

Abbiamo dimenticato qualcosa?

Adesso che sai come fare la valigia per un weekend, cerchi qualche idea su come trascorrere il tempo a bordo? Scopri i suggerimenti sui 9 oggetti che non devono mancare su un viaggio in treno.

Se prendi spesso il treno per lavoro, ti suggeriamo di leggere le proposte su come preparare la 48 ore perfetta.

Buon viaggio con

TORNA SU